Bellezza,  News

La riflessologia plantare: cos’è e quali sono i benefici?

La riflessologia plantare è una antica tecnica terapeutica non invasiva che consiste nella manipolazione del piede con pressione specifica e in micro-stimolazioni a compressione sulla parte anteriore del piede. Ogni parte del piede, secondo questa antichissima disciplina, corrisponde all’energia di un organo e di un apparato. È come se l’essere umano venisse concepito come un albero le cui radici equivalgono appunto ai piedi e se le radici non stanno bene, nemmeno il tronco e le foglie sono in salute.

La riflessologia plantare è infatti una terapia olistica (olos dal greco antico significa tutto) cioè una disciplina che si occupa del benessere della persona nella sua interezza: corpo, mente e spirito.

Attraverso i differenti trattamenti, essa ha lo scopo di portare equilibrio nel tutto a partire dai piedi.  Che voi crediate o meno alla cultura olistica è bene dire che comunque il massaggio plantare fa sempre piacere e perchè l’effetto rilassante che di questi tempi è necessario! 

 

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *